Bologna

Via dal Luzzo 4, 40125

Tel. 348 2355901

Stand: 19

Reve Art

FORTUNATO DEPERO (Fondo, Val di Non, 1892 ‹ Rovereto, 1960)
Pappagallo, civetta e uccello meccanico, 1917
Olio su tela, cm. 44,5 x 60
Firmato e datato in basso a destra

Sul retro dichiarazione di autenticit. di Rosetta Depero in data 16 dicembre 1970; cartiglio galleria Transarte; cartiglio mostra Continuit. del Futrismo. Sud-Nord, Roma, Micro, 2009
Archivio Unico per il Catalogo delle Opere Futuriste di Fortunato Depero n. FD-0492-DIP

Provenienza: Venezia, collezione Coin
Collezione privata

Esposizioni
2006, Rovereto, Transarte; 2007, Palermo, Palazzo Steri 2008, Cortina, Galleria Frediano Farsetti; 2008, Milano, Farsetti Arte; 2009, Roma, Micro; 2009, Rovereto, Transarte; 2010-2011, Malaga, Museo Picasso; 2011, Trento, Palazzo Trentini; 2022-2012, Padova, Centro Culturale Altinate/San Gaetano

Bibliografia
Sergio Poggianella, a cura di, Ri-costruzione futurista dell.universo. Balla, Depero, catalogo della mostra, Rovereto 2006, p. 109, scheda n.30; M. Scudiero, a cura di, Fortunato Depero. Opere 1914-1953, catalogo della mostra, Milano 2008, p. 37, scheda n.6; M. Scudiero, A.M. Ruta, a cura di, Continuit. del Futurismo. Sud-Nord, catalogo della mostra, Milano 2009, p. 79; Sergio Poggianella, a cura di, Futurismo 1909-2009. Omaggio a Fortunato Depero, catalogo della mostra, Rovereto 2009, p. [31], scheda n.5; J. Lebrero Stals, C. P.rez, a cura di, Los Jouetes de las Vanguardias, catalogo della mostra, Fundaci.n Museo Picasso Malaga 2010, p. 200; G. Nicoletti, a cura di, Dialoghi futuristi, catalogo della mostra, Trento 2011, p. 111; V. Baradel, a cura di, Novecento privato. Arte italiana con vista a Padova, catalogo della mostra, Trieste 2011, pp. 193 ill. n. 7.5; 232 cat. n. 7.5

Descrizione
Il dipinto, che riprende testualmente un acquarello preparatorio dello stesso anno, traspone sulla tela le prime suggestioni meccaniche che poi troveranno ampia applicazione nello spettacolo I Balli Plastici, con il quale Depero codifica la sua visione ludico-robotica dell’universo futurista.
L’opera . in ottimo stato di conservazione.